CUCINA ASIATICA

HomeMagazineFoodDove mangiare

Più che un piatto è una vera filosofia: così a Palermo i noodles si "spadellano" a vista

Possono essere di farina, di riso o di soia e combinati in modi diversi a seconda dei propri gusti. A Palermo uno storico noodles bar che cucina a vista gli spaghetti orientali

  • 21 maggio 2020

Un Box Noodle di Wok One

Sono simili nella forma alla pasta italiana più famosa al mondo ma, per favore, non chiamateli spaghetti perchè con loro hanno davvero poco a che fare. Parliamo dei noodles, quei sinuosi fili di pasta di origine orientale che, combinati in maniera diversa con tanti tipi di ingredienti, danno origine a un piatto sempre nuovo e personalizzato.

Nei film americani e nei cartoni animati giapponesi li abbiamo sempre visti all'interno di quelle tipiche scatolette di cartone in cui vengono infilzate le bacchette e da cui vengono direttamente gustati. Ma niente paura, per assaggiarli non occorre andare dall'altro lato del mondo. Per i siciliani amanti della cucina orientale infatti i noodles sono dietro l'angolo.

A Palermo ad esempio c'è una storica realtà attiva in città da ben 7 anni. Wok One è il primo noodle bar del capoluogo siciliano in cui i noodles vengono cucinati a vista, rigorosamente nei grandi wok e combinati insieme a una miriade di ingredienti a scelta in base al proprio gusto, per un risultato sempre diverso.



Portato in città nel 2013, il locale di via Giuseppe Mazzini 36 è un piccolo scrigno di profumi in cui è possibile ammirare con i propri occhi le grandi "spadellate" degli chef che preparano i "Noodles Box", sia a pranzo che a cena.

Serviti nelle tipiche scatole di cartoncino, i noodles di Wok One sono di quattro tipi. Ci sono gli spaghetti di soia, quelli di riso, gli udon noodles (più spessi) e c'è poi il riso basmati.

A partire da una base di un mix di verdure si può comporre il proprio piatto aggiungendo uno o più ingredienti a scelta. Si completa il tutto con la salsa anch'essa a scelta tra curry, smoked o perchè no, quella agrodolce. Accanto ai piatti non possono mancare poi i tradizionali involtini primavera e la tempura di gamberi, pezzi forti della cucina asiatica.

Per una cena diversa dal solito potete consultare il menu direttamente dai canali social del locale. Wok One è presente sia con la propria pagina Facebook che con il profilo Instagram.

Per richiedere una consegna a domicilio invece potete chiamare al numero fisso 091 5078528 o al numero (anche Whatsapp) 377 3429723 oppure ordinare online attraverso la piattaforma Socialfood.

ARTICOLI RECENTI