PREMI

HomeMagazineCulturaMusica

Un ponte culturale tra Cefalù e Bordeaux: premiato il presidente di Solunto Foundation

La targa onorifica è stata consegnata a Giuseppe Di Franco in occasione del progetto "Nei Luoghi dell’Arte e della Musica" promosso a sostegno della Fondazione Mandralisca

Balarm
La redazione
  • 2 gennaio 2020

L'assessore Vincenzo Garbo premia Giuseppe Di Franco insieme ai musicisti Sara Galasso, Antonina Cannella, Davide Conigliaro e Antonio Mineo

Una targa per omaggiare l'impegno nella promozione di Cefalù all'estero. Con questa motivazione è stato premiato Giuseppe Di Franco, il presidente della Solunto Foundation e direttore artistico del "Sacred Festival" con cui il presidente ha realizzato un "ponte culturale" tra il borgo marinaro in provincia di Palermo e la città di Bordeaux, in Francia.

La targa onorifica è stata consegnata a Di Franco in occasione del progetto culturale "Nei Luoghi dell’Arte e della Musica" (29 novembre - 27 dicembre 2019), promosso dalla Solunto Foundation a sostegno della Fondazione Mandralisca e organizzato all’interno del prestigioso Museo presso la Sala Pinacoteca, ricca tra l’altro di preziose opere pittoriche e di un forte piano strumento d’epoca utilizzato per il concerto di apertura.

A consegnarla sono stati il sindaco del comune di Cefalù, Rosario Lapunzina e l’assessore alla Cultura, Vincenzo Garbo.

A Bordeaux ha avuto luogo il concerto di apertura del "Sacred Festival" che si è concluso poi a Cefalù. Allo stesso modo, anche il progetto "Nei luoghi dell’arte e della musica" è pubblicizzato nella città di Bordeaux riscuotendo consensi e successo.

La rassegna è inoltre sostenuta dal noto designer e stilista francese Matias Mercapide. Testimonial della manifestazione è la direttrice d’orchestra francese Maria Luisa Macellaro La Franca.

ARTICOLI RECENTI