EMERGENTI

HomeMagazineCultura

Una palermitana a Londra e anche su Spotify: Nicole e il suo sogno electro pop

Ha vent'anni e studia Songwriting all'Icmp di Londra: Nicole Bullet è la cantautrice palermitana che sta conquistando Spotify con il suo sound electro pop e indie

Balarm
La redazione
  • 2 febbraio 2018

Un sound sospeso tra electropop e indie e un filo narrativo dal sapore fantasy: è "Movie with no sound" di Nicole Bullet, giovane cantautrice palermitana (ha solo 20 anni) attualmente studentessa all'Institute of Contemporary Music Performance di Londra.

La canzone, pubblicata recentemente, anticipa l'ep "Moonchild" e ha raggiunto in poco tempo migliaia di stream su Spotify e di visite su Youtube: una vera soddisfazione per cantautrice.

«A Londra - dice Nicole - ho avuto modo di confrontarmi con diversi artisti e di esibirmi con i miei pezzi, nonché di scrivere in collaborazione con i miei colleghi inglesi»: uno spunto internazionale per un'anima siciliana, che come tutti gli isolani che si rispettino soffre della lontananza dalla sua terra.

Nei suoi testi sono infatti presenti i temi della distanza, della malinconia e della nostalgia. «Il mio genere è l'electropop/indie. Scrivere per me è necessario come respirare: solo la musica mi permette di essere me stessa fino in fondo e il mio più grande sogno è quello di abbattere tutte le barriere e arrivare ai cuori e alle anime di chi mi ascolta».

Il talento di Nicole è tale che lo scorso anno una commissione presieduta dal cantante britannico Frank Turner le ha assegnato l'unica borsa di studio del suo corso. Il suo album si trova su spotify e prossimamente sarà realizzata la versione fisica.

ALTRI VIDEO