LA MOSTRA

HomeMagazineCultura

"Anthologia": Letizia Battaglia si racconta in fotografia

Centoquaranta lavori che raccontano la carriera di una grande fotoreporter palermitana, Letizia Battaglia: una "Anthologia" fotografica dal forte impatto emotivo

  • 4 marzo 2016

Rabbia, gusto, orrore e un sincero amore per le storie che le sue fotografie raccontano con uno scatto rubato al tempo: lo spazio Zac ai Cantieri culturali alla Zisa di Palermo ospita la grande retrospettiva della fotografa palermitana Letizia Battaglia, "Anthologia", la cui inaugurazione è in programma sabato 5 marzo alle ore 18.00.

Visitabile ad ingresso gratuito da domenica 6 marzo a domenica 8 maggio, la mostra è stata curata da Paolo Falcone in collaborazione con la Fondazione Sambuca, voluta dal sindaco Leoluca Orlando e propone 140 lavori esposti per la prima volta per celebrare gli ottant’anni di Letizia Battaglia: un omaggio alla sua carriera riconosciuta a livello internazionale.

"Anthologia" è un percorso dal forte impatto emotivo che riflette la grandezza e il coraggio di una fotoreporter mossa da sentimenti forti e contrastanti per la sua terra, che racconta storie di donne, bambini, di politica e di mafia, una ricercatrice che indaga la realtà e la mostra attraverso immagini. L’esposizione raccoglie fotografie di grande formato in bianco e nero, insieme a videointerviste, libri sull’artista e materiale inedito.

La mostra, che nasce grazie anche alla collaborazione dell’Accademia di Belle Arti di Palermo, è visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 9.30 alle ore 18.30.

ALTRE GALLERY