LIFESTYLE

HomeMagazineLifestyle

Barbecue gourmet e chef stellati: il Golf Club Parco Airoldi è andato a "Ferri e Fuoco"

Innovazione, tradizione e ospiti stellati: al Golf Club Parco Airoldi di Palermo un eccezionale evento a conclusione dei prestigiosi Torneo Boffi e DePadova Classic

Balarm
La redazione
  • 27 settembre 2018

Uno spazio settecentesco ai piedi di Montepellegrino è diventato location di un evento straordinario, che per una sera ha reso Palermo capitale dell'eccellenza stellata: il Golf Club Parco Airoldi ha ospitato lo scorso 23 settembre "Ferri & Fuoco", serata organizzata a conclusione del Torneo Boffi e DePadova Classic.

Per chi non lo sapesse, il torneo è uno dei più prestigiosi nel circuito golfistico nazionale, di grande tradizione, e si è svolto proprio al Golf Club Parco Airoldi. Come degna conclusione, l'azienda palermitana OM by Oliveri ha voluto fortemente organizzare una cena gourmet, invitando tre grandi chef.

Ai fornelli si sono alternati gli chef stellati Igles Corelli, Pino Cuttaia e Tony Lo Coco, che insieme al resident chef Giuseppe Calvaruso della Trattoria di Mare Ajamola hanno preparato al barbecue piatti gourmet sia salati che dolci.

Ma non solo: ospite a sorpresa è stato Nino Graziano, che ha affiancato gli amici e colleghi nella creazione di un menu dove la mescolanza di tradizione e l'innovazione si è rivelata una carta vincente.

Protagonisti della serata sono stati i piatti, che hanno entusiasmato il pubblico e gli ospiti eccellenti quali Luciano Basile, presidente del Circolo, Paolo Boffi, presidente del torneo e impegnato a giocare con lo stesso Basile, e Salvo Ficarra, strettamente legato agli chef stellati presenti.

Le pietanze sono state accompagnate dai vini delle Cantine Cusumano. L’evento "Ferri&Fuoco" ha contato sulla collaborazione di Boffi e Depadova, Emu, Gibus, Broil King, Cantine Cusumano, Prezzemolo e Vitale, Trattoria Ajamola.

articoli recenti