MANIFESTAZIONI

HomeMagazineFood

Cooking show, degustazioni e spettacoli: nel salotto di Catania lo "Street Food Fest"

Oltre 30 "street fooder" nazionali e internazionali al centro di Catania: da giovedì 17 a domenica 20 maggio via Etnea diventa quartier generale della manifestazione

Dario La Mendola
Curatore e critico
  • 9 maggio 2018

Cibo da strada

Lo scorso anno la seconda edizione dello "Street Food Fest", tenutasi per le vie del centro storico di Palermo, ha registrato in quattro giorni più di 600mila visitatori e oltre 25mila chili di cibo consumato.

Da giovedì 17 a domenica 20 maggio il festival del cibo di strada farà tappa a Catania. Lo scenario: l'elegante e centralissima via Etnea, da Villa Bellini ai Quattro Canti. La filosofia dell'evento sarà quella di sempre, con oltre 30 street fooder nazionali e internazionali distribuiti per il salotto della città (visualizza il programma completo).

Diversi gli appuntamenti previsti, dai convegni tematici ai cooking show, i quali si svolgeranno presso lo "Spazio gourmet", la rassegna a cura di Andrea Graziano, founder di Fud Bottega Sicula, e Francesco Lelio, direttore tecnico del Festival.

Durante questi momenti culturali che avranno sede in piazza Stesicoro, facilmente raggiungibile da bus e metro cittadini, saranno protagonisti dello Street Food esperti e chef che, tra teoria e pratica, segreti e aneddoti, narreranno ai presenti tutte le curiosità del cibo di strada.

Ad accompagnare l'evento anche diversi spettacoli, sui due palchi installati in via Etnea: musica live, esibizioni di danza, cabaret, djset e animazione itinerante.

Ovviamente non mancherà la carne di cavallo, pietanza regina della storia catanese, verso la quale, sarebbe retorico non affermalo, soprattutto i cittadini della città del liotru (l'elefantino in pietra lavica di piazza Duomo) nutrono un interesse che sfiora quasi la "venerazione".

E poi panelle, fritto di pesce, crescentine bolognesi, specialità da nord a sud dello Stivale e straniere, come gli hot dog, i burritos o la profumata cucina orientale. Riguardo ai dolci, cannoli e granite siciliane godranno di una considerazione di tutto rispetto.

Infine, nella giornata del 20 maggio, il festival verrà concluso con l'ambito premio "Street Food Fest" che per l'edizione 2017 è andato, lo ricordiamo, al Pad Thai, spaghetti di riso thailandese con salsa di tamarindo e nocciole.

L’evento è organizzato dalla società AdMeridiem con il patrocinio del comune di Catania, dell’Università degli Studi di Catania e Ferrovia Circumetnea-Metropolitana di Catania, vettore ufficiale della manifestazione scelto per promuovere l’uso di una mobilità sostenibile.

Il programma completo e i biglietti sono disponibili sul sito web della manifestazione.

articoli recenti