MUSICA

HomeMagazineCulturaMusica

Crudo e senza peli sulla lingua: un brano rap canta la "periferia dannata" di Palermo

Protagonista del brano "Santa Rosalia" è il quartiere Zen, con le sue storie spesso forti e "dannate" ma che conservano al loro interno anche tanta voglia di riscatto

Balarm
La redazione
  • 31 gennaio 2020

Senza peli sulla lingua: così la musica di Blackrain Producer feat. Dante (al secolo Maxmilian Vella), descrive in una sorta di verismo musicale una delle tante facce della periferia di Palermo.

Protagonista del brano "Santa Rosalia" è il quartiere Zen, con le sue storie spesso forti e "dannate" ma che conservano al loro interno anche tanta voglia di riscatto.

Lo stesso che spinge a fare la musica esorcizzandone le storie più complesse perché da esse si possa ricominciare.

VIDEO RECENTI