ANNIVERSARI

HomeMagazineSocietàAttualità

Due anni senza Sebastiano Tusa: in un video il lato (privato) nel ricordo della sorella Lidia

Era il 10 marzo 2019 quando l'archeologo siciliano di fama internazionale e assessore regionale dei Beni culturali, perse la vita in un incidente aereo. Lo ricordiamo così

Balarm
La redazione
  • 10 marzo 2021

Sono passati due anni da quel tragico e infausto 10 marzo 2019 in cui perse la vita Sebastiano Tusa, archeologo siciliano di fama internazionale e assessore regionale, in carica allora, dei Beni culturali.

A lui è dedicata anche la "Giornata dei beni culturali siciliani" in cui tutti gli istituti, i musei, i parchi e le gallerie della Regione Siciliana sono visitabili gratuitamente.

Il volo con a bordo Tusa precipitò poco dopo il decollo da Addis Abeba: nell’incidente (causato dal cattivo funzionamento di un software di pilotaggio automatico) morirono complessivamente 157 persone.

Nel video che vi proponiamo, realizzato da Villaggio Letterario, formato da un gruppo di lavoro che bene conosceva Tusa avendo condiviso attività e passione legata al mare e all'archeologia, ci sono le testimonianze della sorella Lidia con immagini dell'archivio privato della famiglia.

Lidia Tusa offre uno spaccato più privato dell'ex assessore, conosciuto certamente per la sua grande professionalità e, dalle persone più vicine, anche per la sua disponibilità e umiltà.

Il video prosegue con il ricordo dei componenti del Comitato Scientifico di "Villaggio Letterario": Marina Cappabianca, Pippo Cappellano, Alessandra De Caro, Anna Paparone, Anna Russolillo, Sergio Vespertino e Lucia Vincenti.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI