INIZIATIVE

HomeMagazineTerritorio

E dopo Mondello, Isola delle Femmine: 400 metri di strada diventano un enorme dipinto

Una performance di pittura stradale su progetto di Aurelio Caruso e con la direzione artistica di Alessandro Bronzini: succede nel piccolo Comune vicino Palermo

Balarm
La redazione
  • 9 giugno 2019

La strada di Isola delle Femmine dipinta da Aurelio Caruso

Siamo in via Cutino, a Isola delle Femmine: qui circa 400 metri quadrati di strada sono stati dipinti su un progetto di Aurelio Caruso e con la direzione artistica di Alessandro Bronzini, un esperimento che possiamo definire consolidato dal momento che la prima volta risale al 1991, quando sempre nel Comune a pochi km da Palermo venne fatta una simile performances di pittura stradale.

La supervisione dell’evento è stata affidata all'associazione Culturale Studio 71 di Palermo e hanno collaborato i pittori Daniela Gargano, Giuseppe Gargano, Alessio Lo Prete ed Enzo D’Alessandro.

La strada rimane chiusa al traffico per consentire a cittadini e turisti di passeggiare su una gigantesca opera d’arte.

A quanto pare l'idea di dipingere sul manto stradale si sta facendo largo a Palermo: solo pochi giorni fa infatti anche Mondello è stata oggetto di un simile restyling, leggi qui "Camminare sull'arcobaleno".

ARTICOLI RECENTI