MUSICA

HomeMagazineCulturaMusica

Floriana Franchina suona a sostegno delle vite in mare: il video di "Errante" girato ai Cantieri

Il ricavato della vendita del disco della compositrice siciliana sarà devoluto, tramite una raccolta fondi online, all'Ong Mediterranea Saving Humans. Come partecipare

Balarm
La redazione
  • 23 giugno 2022

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori
Si chiama "Errante" il secondo progetto discografico della compositrice siciliana Floriana Franchina, (per la Believe Music), che ha l’obiettivo si sposare una causa benefica.

Il ricavato della vendita del disco, infatti, sarà devoluto – tramite una raccolta fondi - all'Ong Mediterranea Saving Humans, impegnata nel salvataggio di vite nel Mediterraneo.

Per sostenere la raccolta fondi di “Errante” per Mediterranea è possibile visitare la pagina dedicata e compilare il form per la donaziona.

L'album Errante parla di vite e, nello specifico, della condizione errante dell'uomo. Una parola che racchiude in sé diverse sfaccettature. Non solo l’uomo, bensì anche la Terra nel principio del suo significato primordiale: pianeta deriva dal vocabolo greco planetes che significa appunto errante, vagante.

Tuttavia, mentre errare è parte della natura umana e ne coinvolge diversi aspetti, non può essere inteso allo stesso modo per il nostro pianeta.

Grazie alla disponibilità dell’assessorato alle Culture del Comune di Palermo, i Cantieri Culturali della Zisa sono stati il luogo scelto per le riprese del videoclip, che l'artista ha prodotto insieme ad ATOM Production, con la regia di Marco Maria Correnti e con la collaborazione del ballerino Carlos Kamizele, congolese di base a Bologna, artista poliedrico apprezzato a livello
internazionale.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

I VIDEO PIÙ VISTI DEL MESE