LIBRI

HomeMagazineCulturaLibri

Il famoso topo-giornalista Geronimo Stilton visita il Cretto di Burri: Gibellina in un fumetto

Il fine del libro voluto dal Ministero degli Affari Esteri è quello di divulgare a livello internazionale la storia e la cultura italiana ai ragazzi e ai bambini di tutto il mondo

Balarm
La redazione
  • 19 marzo 2021

Un modo semplice ed efficace per far arrivare la storia e l'arte davvero a tutti: il fumetto.

E chi meglio di un cicerone d'eccezione come il più famoso topo giornalista d'Italia, Geronimo Stilton, può accompagnare i bambini e i ragazzi (ma anche i non più ragazzi) in giro per l'Italia?

Ed ecco che in maniera originale e creativa è stata raccontata anche la storia della più grande opera di Land Art al mondo realizzata da Alberto Burri, il “Cretto” di Gibellina. Tra i più importanti siti artistici italiani è stato inserito nel libro a fumetti voluto dal Ministero degli Affari Esteri e dal titolo "Mille meraviglie-Viaggio alla scoperta dell’Italia", edito da Edizioni Piemme.

Il fine del libro è proprio quello di divulgare a livello internazionale la storia e la cultura italiana ai ragazzi e ai bambini di tutto il mondo, proprio per questo è distribuito nella rete culturale internazionale della Farnesina, cioè in 128 Ambasciate, 81 Consolati e 82 Istituti Italiani di Cultura all’estero.

Per il sindaco di Gibellina Salvatore Sutera «questa pubblicazione è un importante strumento di divulgazione e promozione di quell'arte contemporanea che, dopo il terremoto del Belice del 1968, vide concentrare su Gibellina alcuni dei nomi più importanti della cultura italiana».

«Gibellina ormai è posta al centro delle strategie di promozione della cultura artistica nazionale - dice l'assessore alla Cultura Tanino Bonifacio - e a breve acquisirà ancora più centralità con l'apertura del Museo d'arte Contemporanea, che abbiamo deciso di intitolare a Ludovico Corrao, storico sindaco e artefice della trasformazione artistica di Gibellina».
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI