DOCUMENTARI

HomeMagazineCulturaCinema

Il mare, la gente, l’inverno e “Iddu”: l'isola di Stromboli si mostra nuda in un video

"Isolati a Stromboli" è un film documentario di Luca Noris che, attraverso la voce di Salvo Piparo, non concede sconti alla bellezza della terra vulcanica e alla sua gente

Balarm
La redazione
  • 11 gennaio 2020

Prima solo il rumore del vento che si confonde con quello del mare d’inverno, poi un’isola che lavora: visi, persone, storie, mestieri, tutto a Stromboli si muove attorno a sua maestà “Iddu”.

"Isolati a Stromboli" è un film documentario di Luca Noris che, attraverso la voce di Salvo Piparo, non concede sconti “alla bellezza terribile della terra vulcanica”: racconta il mare, la gente, l'inverno e il vulcano, le tradizioni, i suoni, l'arte e le abitudini del luogo collegate al rispetto, l'amore e il profondo senso di appartenenza della gente.

«La prima cosa che guardiamo al mattino quando ci svegliamo non è il mare ma è il vulcano», dice un isolano. Gli abitanti dell’isola da sempre chiamano il vulcano “Iddu”, come fosse una persona di famiglia, e tutto ruota attorno alla sua potenza.

Storie incrociate equivalenti ad emozioni, arricchite dalle gesta, dalle voci e dai racconti di chi, l'isola, la vive come un sogno ad occhi aperti, avvolti dalla quiete dell'inverno e dai rumori autentici derivanti dalla forza del vulcano e del mare dolcemente ammaliati dalla sinfonia del vento.

VIDEO RECENTI