CINEMA E TV

HomeMagazineCulturaCinema e Tv

Il nuovo film dei "Soldi Spicci" (in anteprima) per tre giorni: dove vederlo in Sicilia

Dal 22 al 24 agosto, il debutto in anteprima al cinema di"Un mondo sotto social", il secondo film del duo comico palermitano formato da Annandrea Vitrano e Claudio Casisa

Balarm
La redazione
  • 18 agosto 2022

I Soldi Spicci

Debutta in anteprima in oltre 200 sale italiane, esattamente in 234, i prossimi 22, 23 e 24 agosto, "Un mondo sottosocial", il secondo film del duo comico I Soldi Spicci, Annandrea Vitrano e Claudio Casisa.

Il lungometraggio prodotto da Attilio De Razza per Tramp Limited in associazione con Medusa film arriva nelle sale il prossimo 15 settembre distribuito da Medusa.

Ma per chi vorrà godersi una serata estiva all’insegna delle risate ma anche di una riflessione sul mondo dei social, può scegliere tra le oltre 200 sale che in tutta Italia, proiettano in anteprima il film che segna anche il debutto alla regia di Annandrea e Claudio.

Di seguito la lista dei cinema siciliani che proietteranno in anteprima il film.

Palermo e provincia: Capitol, Arena Re, Alba, Cineplex Tiffany, Eplanet King, Eplanet La Torre, Marconi, Metropolitan, UCI Cinemas - Palermo, Aurora, Empire

Catania e provincia: Arena Eeden, Margherita, The Space - Belpasso, Politeama, Eplanet - Ariston, Eplanet - Catania, Eplanet - Lo Po', Eden, UCI Cinemas - Catania, Arena Giardino, Cinestar Catania

Trapani e provincia: Arena Starplace, Starplace, Cine Teatro Marconi, Golden, Grillo, Royal

Messina e provincia: Cinema Vittoria, Arena Ottorino Biondo, Apollo, Arena Area Iris, Iris Ragusa e provincia: Arena Giardino d'Estate, Arena, Arena Auditorium, Multisala Golden

Agrigento e provincia: Multisala Ciak, Eplanet Le Vigne, Multisala Badia Grande

Siracusa e provincia: Arena Odeon, Eplanet Vasquez

Caltanissetta e provincia: Multisala Palazzo Moncada, Eplanet Hollywood
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI