CORONAVIRUS

HomeMagazineSaluteServizi

"Open Weekend" lungo: un giorno in più per vaccinarsi senza prenotazione negli hub siciliani

Ritorna in Sicilia l'open weekend. Negli Hub e Centri di riferimento della Regione potranno vaccinarsi gli ultrasessantenni che non presentano fragilità. Vi spieghiamo come fare

Balarm
La redazione
  • 21 aprile 2021

Ritorna in Sicilia l'open weekend e rilancia con un giorno in più. "L'iniziativa - si legge in una nota della Regione - ha l'obiettivo di accelerare la campagna vaccinale nell'Isola: alle giornate di venerdì, sabato e domenica, infatti, si aggiungerà anche quella di giovedì 22 aprile".

"Negli Hub e Centri di riferimento della Regione - prosegue la nota - sarà possibile vaccinarsi - con il siero Vaxzevria, nuove denominazione dell'AstraZeneca - per gli ultrasessantenni (persone tra 60 e i 79 anni, che non presentano fragilità) anche senza prenotazione".

In occasione dello scorso fine settimana, sono state oltre 26 mila le somministrazioni del vaccino di Oxford nelle 66 strutture operative nelle nove province.

A Palermo i cancelli dell'hub provinciale della Fiera del Mediterraneo - ingresso via Sadat 13 - resteranno aperti fino alle 22, orario di entrata dell'ultima automobile, per poi proseguire con l’ultimo turno di inoculazioni fino a mezzanotte.

Le vaccinazioni straordinarie senza prenotazione si terranno dalle 8 alle 22.

A chi sia intenzionato a partecipare all'open weekend alla Fiera del Mediterraneo è fortemente consigliata la preregistrazione sulla piattaforma nella sezione dedicata, in modo da selezionare l’orario di arrivo e avere già con se i moduli compilati da presentare al medico per le valutazioni cliniche. La preregistrazione servirà ai vaccinandi per accorciare i tempi e alla struttura della Fiera per gestire gli ingressi al meglio.

Ogni provincia della Sicilia ha un proprio hub o centro vaccinale che manterrà la stessa organizzazione dell'Open weekend precedente. È bene comunque chiamare per avere informazioni dettagliate.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI