Arte e letteratura

HomeInformagiovaniArte e letteratura

"Sicilia Felicissima": un bando per realizzare progetti e valorizzare le risorse dell'Isola

Il concorso, giunto alla terza edizione, intende valorizzare e far conoscere in Italia e all'estero i progetti di comunicazione visiva, i prodotti e i beni culturali dell’isola

Balarm
La redazione
  • 21 maggio 2020

Progetto "Abecedario Pareidolico - tra immaginazione e pareidolia" di Giovanna Boscia

Si rinnova l'appuntamento con una nuova edizione di "Sicilia Felicissima", il concorso che intende valorizzare e far conoscere in Italia e all'estero i progetti di comunicazione visiva, i prodotti e i beni culturali dell’isola che costituiscono un’ampia rete di eccellenze non sempre note.

Il concorso, giunto alla sua terza edizione e promosso da Abadir - Accademia di Design e Arti Visive, insieme ad Aiap (Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva) e Caffè Moak, è rivolto ai titolari di studi professionali, liberi professionisti, dipendenti di studio, freelance, collettivi e agenzie di comunicazione con sede in Sicilia.

Anche quest’anno il concorso include la categoria Tesi di laurea per valorizzare l’importante lavoro di ricerca svolto all’interno degli Atenei e delle Accademie, che sicuramente rappresentano un mondo di grande ispirazione per il territorio.

L'edizione 2020 del Concorso (leggi il bando per partecipare) vanta anche la partnership con la Delegazione Sicilia dell’ADI, Associazione per il Disegno Industriale, che darà il suo importante contributo nella promozione dell’iniziativa all’interno dei propri ambiti di appartenenza.

Per partecipare c'è tempo fino al 29 giugno 2020. II progetti saranno valutati da una giuria composta da figure autorevoli nel mondo della comunicazione e del design e quelli vincitori saranno pubblicati in un catalogo dedicato al concorso e inseriti in una mostra itinerante.

ARTICOLI RECENTI