STORIE

HomeMagazineCulturaStorie

Tramandate di padre in figlio: le ceramiche portano la cultura siciliana in tutto il mondo

"Una terra, tante culture" è il messaggio contenuto nel video di un'azienda siciliana che, con più di 35 anni di esperienza, che esporta ceramiche in tutto il mondo

Balarm
La redazione
  • 29 novembre 2022

Per visualizzare questo video, dai il tuo consenso all'uso dei cookie dei provider video.
«Una terra, tante culture».

È la cultura di una Sicilia approdo di tante civiltà diverse, punto di incontro di religioni, filosofie ed etnie altrove avverse, ma qui quasi magicamente unite in una splendida parentesi nel tempo e nello spazio.

Si riassume così il messaggio contenuto nel video-spot dell'azienda siciliana di ceramiche Terrecotte del Sole e realizzato dall’agenzia di comunicazione A-Kube ADV, che ha raggiunto le 500.000 visualizzazioni in Italia e nel mondo, risvegliando interesse per la nostra Isola e per le preziose ceramiche.

«Il video che abbiamo realizzato voleva essere molto più di uno spot - spiegano gli autori - è un messaggio che accomuna tutta una cultura, della quale siamo grati e orgogliosi di essere eredi. La nostra è una cultura millenaria che si è sedimentata a poco a poco nel nostro parlare, nel nostro pensare, nel nostro sentire.

Un po' greci, un po' romani, un po' arabi, un po' normanni, noi siciliani siamo tutto e il contrario di tutto e per questo siamo abituati a convivere con la diversità, ad essere curiosi del pensiero altrui, ad accogliere chi come noi viene dal mare e spesso abbandona a malincuore la sua casa.
Adv
È per questo spirito che meriteremmo davvero di essere famosi in tutto il mondo, per la nostra capacità di intrecciare pensieri, arte e culture diverse, generando sempre nuove meraviglie».

L'azienda - che quest'anno ha allestito il tradizionale presepe in ceramica al suo interno, aprendo anche alle visite guidate - è una realtà familiare che nasce nel 1984 a Santo Stefano di Camastra, da una storia fatta di tradizioni tramandate di generazione in generazione, di studio, passione e innovazione, di confronto nell’ambito della scuola tradizionale della ceramica locale.

Calogero Amato è il papà dell'azienda. È stato lui a fondarla, lavorando sin dall'inizio della sua carriera nel mondo della ceramica stefanese, trasmettendo questa passione ai figli Rosario, Bernadette e Teresa, eredi oggi di questo patrimonio culturale.

Più di 35 anni di esperienza nella produzione di semilavorati in argilla rossa e bianca, oltrealla prestigiosa linea del decorato: le Teste di Moro, le Pigne e le Giare Siciliane che oggi rappresentano un biglietto da visita della tradizione siciliana in tutto il mondo.

«Le nostre ceramiche - spiegano dall'azienda - viaggiano in tutta Europa, nelle Americhe o a Dubai e destano sempre ammirazione e meraviglia in chi già conosce la nostra tradizione ma anche e soprattutto in chi ancora non ha potuto apprezzarla. Per questo in un certo senso sentiamo la responsabilità di rappresentare al meglio la nostra terra e la nostra cultura.

Lo spot è diretto dal regista Alex Garraffa, in collaborazione con Giorgio Buffa come responsabile produzione, le modelle Sarah Coraci e Oriana Djegre e la performer Giulia Tartamella. Gli autori della colonna sonora originale “Chista Terra” sono Nino Nobile, Roberta Sava e Francesco Leo.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

I VIDEO PIÙ VISTI