IL VIDEOCLIP

HomeMagazineCulturaMusica

"Esci e divertiti": esordio da solista per Simona Norato

Il videoclip del nuovo singolo "Esci e divertiti" dell'artista palermitana Simona Norato, contenuto nel suo primo disco da solista pubblicato lo scorso 11 febbraio

Balarm
La redazione
  • 15 febbraio 2015

Dopo le esperienze con Dimartino (coautrice e strumentista) e con Iotatola, l'artista palermitana Simona Norato presenta il suo primo album da solista, dodici brani inediti anticipati dal videoclip ufficiale del singolo "Esci e divertiti" contenuto nel suo primo disco da solista pubblicato lo scorso 11 febbraio.

Un album che spazia dalla bellezza del viaggio alla salvezza che possono dare il racconto e la scrittura. Il disco è prodotto per La Fionda, un consorzio appena nato di musicisti siciliani tra Catania e Palermo, fra cui anche Cesare Basile, il produttore del disco.

«Questo disco – dichiara la Norato - è il frutto di una scrittura incoercibile, come il reflusso gastrico perpetuo dopo la sbronza; la morte alcolica dell’eroe senza pelle che si rinchiude in casa per paura e per amore dell’uomo, è necessaria. Perché è la fine che precede il principio, non il contrario. La ricerca di nuovi modelli culturali che cancellino quelli vecchi, ingoiati senza critiche. La rivoluzione allo specchio. Il cambiamento ed il movimento applicati innanzitutto a se stessi, perché lasciarsi non è la fine del mondo».

Il video del singolo "Esci e divertiti", con la regia di Francesco Murana, ha un ambientazione tra noir e surreale, con una Renault 4 gialla guidata dall’artista che subito dopo si incammina verso una vasca dentro cui si immergerà, poi un pianoforte, una macchina da scrivere volante e la Norato in una stanza anonima attorniata da porte.

Completano l’album la dichiarazione d’amore presente in "Mezza mela", l’elogio al viaggio in "Vertigine blu" e la titletrack, come una guida apocalittica all’amore dove lasciarsi non è la fine del mondo, anche quando l’altro sei sempre tu. Per maggiori informazioni visitare il sito di Simona Norato.

VIDEO RECENTI