BLOG

IN-POST-AZIONI
Giovanni Callea
Esperto di marketing territoriale e sviluppo culturale
14 febbraio 2019

Un gioco a chi ce l'ha più grande: parliamo una volta per tutte del turismo in Sicilia

Sviluppo turistico al metro quadro: c’è grande euforia sui giornali per lo stand Sicilia alla Bit (borsa internazionale del turismo) di Milano. Ben 100 metri quadrati più grande di quello della Lombardia. Abbiamo fatto vedere chi siamo. I rapporti...

IN-POST-AZIONI
Giovanni Callea
Esperto di marketing territoriale e sviluppo culturale
6 febbraio 2019

Tra videomapping e murales: la promozione di Palermo passa dalle idee dei giovani

Circa venti anni fa andai in viaggio in Messico. In una delle piramidi dell’entroterra, mi pare di ricordare Tulum, la sera era organizzato uno spettacolo di luci e suoni, in pratica uno spettacolo evocativo che utilizzava proiezioni di luci e diffusione di suoni...

LO SCORDABOLARIO
Salvo Piparo
Cuntastorie e narratore
6 febbraio 2019

Chiamatelo "Sexybolario": Salvo Piparo spiega le parole di Palermo legate al sesso

VIDEO | È tutto da ascoltare questo particolare Scordabolario, il vocabolario delle parole palermitane scordate che l'attore, narratore e cuntista Salvo Piparo arricchisce sempre di nuovi capitoli. Questa volta l'appuntamento etimologico con lo Scordabolario s...

IN-POST-AZIONI
Giovanni Callea
Esperto di marketing territoriale e sviluppo culturale
1 febbraio 2019

Prodotti eccellenti ma nessuno lo sa: se a fregare la Sicilia è la mancanza di dialogo

Il fallimento della Sicilia nei numeri dell’Emilia-Romagna: i due prodotti alimentari simbolo dell’Italia sono senza dubbio il prosciutto crudo di Parma ed il Parmigiano. Il Parmigiano è prodotto da 363 caseifici che trasformano il latte di 244mila...

IN-POST-AZIONI
Giovanni Callea
Esperto di marketing territoriale e sviluppo culturale
31 gennaio 2019

Un'(altra) orchestra quando ce ne sono già tre: il senso pratico che manca ai siciliani

Segnatevi il nome di Sabine Meyer, perché ha molto a che fare con la storia che sto per raccontarvi. È di questi giorni la notizia che l’ARS, l’Assemblea Regionale della Sicilia, il nostro parlamento, avrebbe deciso di dotarsi di "un...

IN-POST-AZIONI
Giovanni Callea
Esperto di marketing territoriale e sviluppo culturale
29 gennaio 2019

Spariamo fotografie invece che proiettili: un'idea per le riserve e i parchi di Sicilia

In Italia il numero di cacciatori è passato da un milione e settecentomila nel 1980 a circa settecentomila e solo in Sicilia i cacciatori sono circa 20mila. La maggior parte non sono contadini ma professionisti perché è un “hobby” cos...

LO SCORDABOLARIO
Salvo Piparo
Cuntastorie e narratore
28 gennaio 2019

Minne. Tutto quello che significa questa parola a Palermo: a cura di Salvo Piparo

VIDEO | Non è secondo a nessuno Salvo Piparo quando si analizzano parole palermitane, scordate o no: lo "Scordabolario" è il suo vocabolario, in divenire, sulle parole che a Palermo si dicono ogni giorno e che nasconodono storie e significati a volte par...

AMAZING (DIS)GRACE
Grazia La Paglia
Giornalista e blogger
27 gennaio 2019

Dai salotti ai campi di lavoro: le donne ebree di Palermo ai tempi delle leggi razziali

Non potevano ascoltare la radio. Non potevano lavorare. Dovevano sottoporsi al censimento. Venivano spiate, seguite, controllate. Per le donne ebree vivere in Sicilia durante gli anni del regime fascista non fu facile. Tre di loro furono deportate: Olga Renata Castel...

LE COSE
Fausto Melluso
Responsabile migrazioni Arci Palermo
27 gennaio 2019

A largo di Siracusa 47 persone: accogliamole a casa d’Italia, lo dice anche Casapound

Francesco Italia è il sindaco di Siracusa. Un sindaco mite e determinato, che amministra da poco una città che ha una storia lunga e di cui andar fieri per quel che riguarda l’accoglienza, specialmente quella dei minori. Molti anni prima che il Pa...

IN-POST-AZIONI
Giovanni Callea
Esperto di marketing territoriale e sviluppo culturale
23 gennaio 2019

La meravigliosa storia dell'aeroporto di Trapani Birgi che finisce con un'indagine

Indagati gli amministratori dell’aeroporto di Birgi, la storia di una terra, la Sicilia destinata a non volare. La storia dell’aeroporto di Birgi è un po’ la metafora della Sicilia che potremmo essere e probabilmente non saremo mai. L&rsqu...

IN-POST-AZIONI
Giovanni Callea
Esperto di marketing territoriale e sviluppo culturale
22 gennaio 2019

Vecchi concept e pure mal messi: la Sicilia delle pubblicità pubbliche è bella senz'anima

Ho realizzato questa immagine all’ingresso delle partenze dell’aeroporto di Milano Bergamo, Orio al Serio. È parte di una campagna che dura da mesi, perché a dicembre ho visto la stessa immagine sempre a Milano, ma alle partenze di Linate....

IN-POST-AZIONI
Giovanni Callea
Esperto di marketing territoriale e sviluppo culturale
2 gennaio 2019

Cultura e turismo sono vittime dei giochi politici: l'idea di un concorso internazionale

L’Orchestra sinfonica Siciliana cambia i vertici. Le ragioni tecniche sono quelle della revoca del Consiglio d'Amministrazione della fondazione in un normale ciclo di avvicendamento, le ragioni plausibili sono quelle della gestione dei sottogoverni. I sotto...

AMAZING (DIS)GRACE
Grazia La Paglia
Giornalista e blogger
28 dicembre 2018

Di valigie, abbracci e treni: la nostalgia del terrone che chiude la valigia per tornare sù

Le stazioni deserte e dagli uffici impolverati sono ancora più aride nei giorni delle festività. Le stazioni deserte e gli uffici impolverati si ripopolano di valigie strapiene, dalle cerniere che stanno per cedere, di lacrime e di abbracci in quei gior...

HISTORIA PALERMO
Wil Rothier
Storico
20 novembre 2018

"Cara mamma finora sono sano e salvo": a Valderice si torna ai tempi della guerra

"Cara mamma finora sono sano e salvo…". Così comincia il viaggio intrapreso nella visita della mostra sorprendente curata da Giuseppe Schifano al Molino Excelsior di Valderice (dal 17 al 25 novembre). "Cara mamma finora sono sano e salvo&...

AMAZING (DIS)GRACE
Grazia La Paglia
Giornalista e blogger
16 novembre 2018

Ode alla 101 di Palermo: un autobus che taglia la città e ne conserva le atmosfere

Il sacchetto della spesa in plastica di un iper market della città è il forziere di quel piccolo tesoro che ogni mattina vanno a riscuotere, sempre nello stesso posto, sempre alla stessa ora. Sempre in fila su quel lungo marciapiede, sotto il sole cocen...