ARTE

HomeMagazineCultura

In piazza Bologni la prima Infiorata palermitana dedicata a Santa Rosalia

Piazza Bologni accoglie un'Infiorata dedicata a Santa Rosalia, interamente realizzata da un gruppo di giovani aspiranti infioratrici, guidate dall'artista Angela Macagnino

Nicoletta Fersini
Collaboratrice di Balarm
  • 14 luglio 2017

In occasione del "393esimo Festino di Santa Rosalia", è stata realizzata in piazza Bologni la prima Infiorata palermitana dedicata alla Santuzza.

Una delicata effigie della giovane Rosalia, con il capo adorno di rose e dai colori caldi e mediterranei creata mediante l'antica tecnica che unisce fiori, petali e sabbia.

L'omaggio alla Santuzza è opera di un giovanissimo staff di aspiranti infioratrici, Gloria Scannaliato, Sofia Varrica, Gloria Mistretta, Claudia Orlando, Giorgia e Roberta Lelio, sotto l'attenta guida della pittrice Angela Macagnino e con il supporto del flower designer Giovanni Brancato e di Eleonora Macagnino.

Un valore aggiunto per chi si recherà, sabato 15 luglio, in Cattedrale per la solenne processione della vara d'argento contenenti le reliquie di Santa Rosalia attraverso le vie del centro storico, dal Cassaro a piazza Marina, ultima solennità che chiude la settimana di celebrazioni dedicate alla Santuzza.

articoli recenti