CINEMA

HomeMagazineCulturaCinema

"Rendez-vous", cinema francese al Rouge et Noir

La rassegna di anteprime cinematografiche francesi affiancherà alla proiezione di pellicole campioni di incasso anche nuove sperimentazioni

  • 3 maggio 2011

Raccontare il nuovo cinema francese a Palermo: questo è l’obiettivo dell’iniziativa “Rendez-vous”, la rassegna promossa dall’Ambasciata di Francia in Italia - con la collaborazione di uniFrance Films e il sostegno di BNL - che a partire da da martedì 3 a giovedì 5 maggio al Cinema Rouge Et Noir (piazza Verdi 8, Palermo), darà il via ad un’esclusiva rassegna di anteprime cinematografiche. Il cinema francese porta solitamente con sé il marchio dell’introspezione reiterata e della cerebralità. L’iniziativa, che vuole essere un tentativo di affrancamento da questi luoghi comuni per il pubblico italiano, affiancherà alla proiezione di pellicole campioni di incasso anche nuove sperimentazioni, toccando ogni genere. Vanessa Tonnini, direttrice artistica della rassegna, ha potuto contare sul sostegno organizzativo del Centre Culturel Français de Palerme et de Sicile, esportando a Palermo l’evento già proposto a Roma.



«La selezione di questi film - afferma Eric Biagi direttore del Centro Culturale Francese di Palermo - testimonia una delle grandi forze del cinema francese: i film d’autore sono anche film popolari, prova evidente che è possibile interessare e toccare lo spettatore senza trattarlo da banale consumatore. È a questo cinema che sostiene prima di tutto il pluralismo e la diversità, nei temi come nei generi e che valorizza le differenze, che la manifestazione Rendez-vous è dedicata». Saranno due le proiezioni giornaliere programmate da “Randez-vous” (alle 18 e alle 21; ingresso 3 euro), per un totale di sei film inediti al pubblico italiano.

Si parte martedì 3 maggio alle 18 con un film da non perdere, “Angèle Et Tony” di Alix Delaporte, Premio Michel D’Ornano come “Miglior Opera Prima francese”, la toccante storia d’amore tra due individui allo sbando, che ha conquistato la Francia, incassando circa 500 mila euro al box office al primo weekend. Sempre il 3 maggio ma alle 21 un altro film pluripremiato, “Océans” di Jacques Perrin e Jacques Cluzaud, “Premio César 2011” come “Miglior documentario”. Un viaggio negli abissi alla scoperta della meraviglie della natura raccontato dal collaudatissimo duo di registi de “Il popolo migratore”. Alla fotografia il direttore italiano Luciano Tovoli che sarà presente a Palermo prima dell’inizio della proiezione per introdurre il film e salutare il pubblico.

Si prosegue mercoledì 4 maggio, alle 18 con “Mia Et Le Migou” di Jacques-Rémy Girerd, tra i più apprezzati autori francesi di film d’animazione. Premio Oscar Europeo come “Miglior film d’animazione” nel 2009, “Mia Et Le Migou”, unico film della rassegna doppiato in italiano, è una fiaba dolce e delicata, per grandi e piccoli, che si ispira alle animazioni magiche del maestro Miyazaki. Alle 21, invece, “Poupoupidou” di Gérald Hustache-Mathieu, un miscuglio tenebroso di ironia e mistero, di commedia e noir, che rivela al pubblico una straordinaria attrice esordiente Sophie Quinton nei panni di una Marilyn di provincia accanto a Jean-Paul Rouve, grande attore, amatissimo dai francesi.

Giovedì 5 maggio, alle 18, un inno alla libertà e un omaggio all’esistenza nomade dei gitani, con “Liberté/Korkoro” il film del regista gitano Tony Gatlif, che racconta lo sterminio durante la Seconda guerra mondiale di mezzo milione di zingari in territorio europeo. Il film di Gatlif restituisce l’immagine di due personaggi liberali, amanti della vita ed impegnati contro la ghettizzazione dei cosiddetti “diversi”. Chiude la rassegna, alle 21 il film di Keja Ho Kramer “Killer Of Beauty” dove uno scrittore, impegnato nella stesura del suo romanzo e nel contempo nella relazione adultera con una giovane donna, confonde, con le inevitabili conseguenze, la passione con l'ispirazione. Keja Ho Kramer e Rosa Pianeta saranno presenti alla proiezione per incontrare il pubblico.

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

GALLERY RECENTI