ARTE

HomeMagazineCulturaArte

"Workers": Nino Russo al Museo delle Marionette

In mostra oltre 60 distinti punti di vista in bianco e nero, realizzati da Nino Russo durante i suoi affascinanti viaggi in terre d’oriente

  • 24 settembre 2010

Scatti per far viaggiare: 60 sono quelli messi in mostra al Museo Antonio Pasqualino (piazzetta Antonio Pasqualino 5, una traversa di via Butera) fino a domenica 10 ottobre ad opera di Nino Russo, medico, scrittore e fotografo ennese. Con il nome di “Workers”, la mostra fotografica è organizzata dalla Fondazione Ignazio Buttitta che, nell’ambito delle proprie iniziative, propone 60 distinti punti di vista in bianco e nero, realizzati da Russo durante i suoi affascinanti viaggi in terre d’oriente come Birmania, il Nepal, il Buthan, l’India, o anche a Cuba , Honduras e Stati Uniti.

Attraversando vari luoghi e momenti della vita operaia, Nino Russo ha registrato il suo personale sguardo cogliendo, come egli stesso afferma, quello che di più lo incuriosiva, “improvvisando come un musicista col suo strumento un fraseggio, qualche volta una melodia”. Emanuele Buttitta introduce l’opera di Russo con parole di pura ammirazione come: «Possiamo solo impressionisticamente rilevare lo sguardo straniato di questo fotografo, di questo narratore, che cerca l’altro da sé: spaesato di continuo, anche a casa propria, vede ciò che disequilibra il suo cosmo intellettuale, modi di pensare e agire la realtà diversi dal proprio, per cercare una nuova proporzione nel multiforme cangiante dell’esistenza. Ci riconosciamo in questa andatura: per fuggire il vuoto di chi è a casa sua in tutto il mondo o è «una barca che anela al mare eppure lo teme».

La mostra resterà visitabile da lunedì al sabato dalle ore 9 alle 13, e nel pomeriggio dalle ore 14.30 alle 18.30; mentre la domenica aprirà dalle ore 10 fino alle 14. La mostra ha ingresso gratuito. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero 091.6127155.

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

GALLERY RECENTI