Fotografia

HomeInformagiovaniFotografia

Ferdinando Scianna è giudice di un contest dedicato a Palermo: chi vince va in mostra

I partecipanti sono invitati a scattare foto che presentino dettagli e luoghi riconducibili a Palermo: in palio una mostra alla Gam, abbonamenti a riviste (e parecchio altro)

Balarm
La redazione
  • 3 aprile 2019

La modella Marpessa fotografata da Ferdinando Scianna

Le luci della sera sulla facciata della Cattedrale, vicoli, palazzi, feste di paese o ancora le ombre di una chiesa di campagna: gli elementi che ricordano Palermo e i suoi dintorni sono il centro del contest "Palermo. Viaggio racconto memoria" (aperto a tutti fino al 28 luglio, ultimo giorno per l'invio delle fotografie).

Come suggerisce il titolo del contest promosso dalla Gam, Galleria d'arte moderna di Palermo, dall'assessorato alla Cultura e dall'agenzia Civita, si tratta di un'operazione legata alla promozione della mostra "Ferdinando Scianna - Viaggio, Racconto, Memoria" (leggi l'articolo che abbiamo fatto sulla mostra): una vera antologia del maestro della fotografia che racchiude panorami, volti, feste religiose, ambientazioni della sua giovinezza e scatti di moda.

L'idea è invitare i partecipanti a scattare fotografie in giro per Palermo (e perché no, le zone vicine) che presentino dettagli e ambientazioni riconoscibili e riconducibili alla città e al suo territorio su uno o tutti e tre i temi del "Viaggio" del "Racconto" e della "Memoria".

Cosa si vince? I vincitori vincono prima di tutto l'esposizione temporanea dello scatto alla Gam ma anche diverse altre cose (leggi il regolamento alla voce "premi").

Per partecipare, professionisti e appassionati maggiorenni, dovranno postare i propri scatti sul proprio profilo Facebook taggando la pagina Facebook ufficiale della mostra o dellla Gam di Palermo oppure sul profilo Instagram taggando gli account ufficiali della mostra con seguiti dagli hashtag ufficiali (leggi il regolamento).

Per chi non ha o non vuole usare i social: le fotografie possono essere inviate all'indirizzo di posta elettronica contestscianna@civita.it in formato Jpeg 300 dpi in risoluzione massima di 2MB - indicando in oggetto l’hashtag del contest e il tema per i quali si vuole concorrere e inserendo nel corpo della mail i propri dati specificando l’accettazione del regolamento in ogni sua parte.

Le fotografie saranno valutate e selezionate da una giuria composta dallo stesso Ferdinando Scianna e Denis Curti e Paola Bergna, che si baserà sulla creatività, originalità e qualità dello scatto.

articoli recenti