TEATRO

HomeNewsCulturaTeatro

Cabaret e commedie al Re Mida di Palermo: otto spettacoli per una stagione (da ridere)

Commedie brillanti e spettacoli divertenti, nuovi sketch e storie che raccontano vicissitudini e disgrazie. Il programma degli spettacoli della nuova stagione

Balarm
La redazione
  • 5 ottobre 2023

Rosalba Bologna, Orario Bottiglieri, Giorgio Pitarresi e Gino Carista

Mattatori del cabaret siciliano, commedie brillanti, spettacoli divertenti e debutti con nuovi sketch e nuove storie che raccontano vicissitudini e disgrazie (sempre in chiave comica).

Tutto pronto per la stagione 2023-2024 al Re Mida - Casa Cultura di Palermo (via Filippo Angelitti 32, in piazza Campolo), sotto la direzione artistica di Orazio Bottiglieri, che torna con otto nuovi spettacoli che vanno in scena da ottobre 2023 a maggio 2024.

Tutti gli spettacoli in programma vanno in scena il sabato alle 21.15 e la domenica alle 18.00.

Il prezzo dei biglietti per ogni spettacolo è di 10 euro. L'abbonamento a tutta la stagione è invece di 52 euro.

Per maggiori informazioni e per la prenotazione dei biglietti è possibile chiamare il Re Mida - Casa Cultura ai numeri 091 7467677 o 392 6393204.

IL PROGRAMMA

Sabato 14 e domenica 15 ottobre 2023
Silenzio, ti devi sposare
Un padre, in pensiero che la sua bambina di 29 anni resterà presto da sola, si allea con l'anziano nonnino nella convinzione che trovarle marito sia l'unica soluzione.
Adv
Ecco allora che, a sua insaputa, decidono di inserirla in alcuni siti d'incontri per cuori solitari con il nome di Priscilla 90, chattando e organizzando appuntamenti con sconosciuti trovati su internet, cosa che da il via ad un via vai di personaggi alquanto insoliti che destano l'ira della povera Silvia.

Almeno fino a quando non resta affascinata da un impossibile pretendente. Silvia avrà davvero trovato l'amore della sua vita? L'amore può davvero nascere attraverso parole scambiate su internet? In scena: Orazio Bottiglieri, Giorgio Pitarresi, Massimo Eugenio, Eleonora Randazzo con la collaborazione di Luigi Argento e Mimmo Pagoto.

Sabato 18 e 19 novembre 2023
La Valigia
Tipico strumento che tutti noi utilizziamo all'interno della nostra vita: la valigia. Si utilizza per partire, per andare in vacanza, per i viaggi d'affari o ancora per correre in ospedale quando è arrivato il momento del parto... in chiave molto comica, dunque, si racconta questo strumento, parte della nostra vita quotidiana, che ci accompagna nei momenti importanti della nostra vita. Il tutto rappresentato da quattro attori: Ettore Demma, Giuseppe Giambrone, Massimo Eugenio e Giorgio Pitarresi.

Sabato 9 e 10 dicembre 2023
Gli scrutini
Nel quartiere periferico della città di Palermo, si riunisce il corpo insegnante di una scuola per gli scrutini di fine anno. Un'anomala preside incavolata con il mondo intero, un professore di educazione fisica in età avanzata e un corpo docente molto lacunoso si trovano a giudicare con ironia e comicità i vivaci e coloriti ragazzi che frequentano la loro scuola.

Sabato 20 e domenica 21 gennaio 2024
Casa di cura per papà
Con Gino Carista, Caterina Salemi e Tiziana Martilotti. Una storia ironica e allegra che racconta, anche con emozione, l'arrivo di un anziano signore presso una casa di riposo dove trova una segretaria un po' nervosa ed esuberante che lo coinvolge in una serie di marachelle. Il figlio, disperato, ogni giorno torna a trovarlo per cercare di risolvere i guai che questi causano. Commedia molto emozionante, con un finale coinvolgente che parla poi del rapporto padre-figlio.

Sabato 3 e domenica 4 febbraio 2024
Finché consorte non vi separi
Una commedia brillante scritta da Valeria Martorelli con Rosalba Bologna, Patri Franco, Gaspare Sanzo e Dalila Pace dai toni a volte irriverenti. Fa da padrona la paura del giudizio,e l'incapacità di dichiarare a se stessi e agli altri la propria verità. Una scomoda presenza permetterà la presa di coscienza. Il tutto tra equivoci divertenti.

Sabato 17 e domenica 18 febbraio 2024
Gino Carista e Caterina Salemi
Mattatori del cabaret siciliano, debuttano sul palco del Re Mida con nuovi sketch e nuove storie che raccontano le vicissitudini e le disgrazie che coinvolgono una coppia di sfortunati palermitani che utilizzano il mondo che li circonda per mettere in risalto peculiarità e vizi del povero palermitano

Sabato 23 e domenica 24 marzo 2024
Una nipote per due
Commedia comico-brillante in due atti, scritta da Orazio Bottiglieri. Due fratelli vedono la loro vita rivoluzionata dall'arrivo di una nipote che porta con sé una bellissima eredità. Il tutto però è solo un inganno organizzato da un notaio che vuole impadronirsi, con una serie di stratagemmi particolari, degli averi dei due poveri malcapitati. Una commedia molto comica che cerca di raccontare cosa può scaturire l'attaccamento al denaro, con un finale che cerca di far riflettere su cosa siano davvero le cose importanti nella vita.

Sabato 11 e domenica 12 maggio 2024
Oltre le gambe c'è di più
L'universo femminile raccontato da Giuseppe Giambrone e Massimo Eugenio, nella doppia veste comica e drammatica. Due artisti poliedrici che si travestiranno sul palco per raccontare, attraverso storie e sketch di cabaret, la figura della donna e tutto quello che la riguarda da un punto di vista particolare, diverso ma sempre con l'obiettivo di osannare la sua importanza.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI