GRANDI EVENTI

HomeMagazineTerritorio

Papa Francesco a Palermo: tutto quello che c'è da sapere tra incontri, messe e viabilità

Gli orari delle messe e gli spostamenti di Papa Francesco in città: molte le strade chiuse e con divieto di sosta a partire dal 13 settembre, previste navette straordinarie

Balarm
La redazione
  • 10 settembre 2018

Papa Francesco, Jorge Mario Bergoglio

Il Papa arriva a Palermo sabato 15 settembre: tra gli incontri di Jorge Mario Begoglio (4 e in 4 zone diverse) e la santa messa al Foro Italico dove sono previste migliaia di persone anche stravolgimenti del traffico in mezza città (ecco tutti i divieti) con conseguenti navette straordinarie per raggiungere il centro a partire dai giorni precedenti.

Gli spostamenti del santo Padre: l'arrivo è sabato mattina alle 10.45 al Porto e alle 11.15 inizia la celebrazione eucaristica al Foro Umberto I (ingresso grauito, scopri di più).

Alle 13.30 il Papa sarà alla Missione Speranza e Carità di Biagio Conte e segue un incontro e un pranzo con gli ospiti della casa (ecco cosa mangerà il santo Padre insieme a circa 150 persone).

Alle 15 inizia la visita alla Parrocchia San Gaetano nel quartiere Brancaccio con una sosta sul luogo in cui venne ucciso dalla mafia Padre Pino Puglisi: il primo martire di chiesa a morire per mano di cosa nostra fu trovato morto il 15 settembre 1993, giorno del suo 56esimo compleanno, davanti al portone di casa in Piazzale Anita Garibaldi.

Alle 15.30 in Cattedrale si svolge l'incontro con il clero, i religiosi e i seminaristi (il momento è a porte chiuse, è consentito l'accesso soltanto a 15 giornalisti).

Infine, alle 17 in piazza Ruggero Settimo ha luogo l'incontro con i giovani ma aperto a tutti gratuitamente, l'animazione della piazza inizia alle 16.

Le modifiche al traffico cittadino: in tutte le aree degli incontri sono disposti divieti di sosta con rimozione forzata che scattano alla mezzanotte di giovedì 13 settembre e sono attivi fino alle 19 del 15 settembre (o comunque fino a cessata esigenza). Dalle 6 del 15 è vietato anche il transito.

Chiusa l'area tra via Piano dell'Ucciardone e via Messina Marine fino a dopo il molo di Sant'Erasmo, nel tratto fra via Salvatore Cappello e via Ponte di Mare.

Chiuse alle auto le vie comprese nel perimetro tra via Lincoln a via Ruggero Settimo: via Roma (da piazza Giulio Cesare a via Cavour), via Vittorio Emanuele, corso Alberto Amedeo, Piazza Vittorio Emanuele Orlando, parte di via Dante (tratto Virgilio-Castelnuovo) e un lungo tratto di via Libertà (tratto Crispi/Mordini/Ruggero Settimo) e la via Amari.

Chiuse le zone di corso dei Mille e Brancaccio: i divieti scatteano nel tratto che va da via Tiro a Segno fino a via Stefano Canzio comprese via Decollati, Rotonda Norman Zarcone, via Brancaccio, via San Ciro, viale dei Picciotti, viale Amedeo d'Aosta e piazzale Anita Garibaldi.

Per agevolare gli spostamenti nel giorno del 15 settembre l'Amat emette un biglietto unico e valido per tutta la giornata al costo di 1,40 euro e saranno messi in funzione più tram e navette.

Per chi arriva dalla zona del centro commerciale Forum il centro si raggiunge con tram, navette e treni che faranno capolinea in piazza Giulio Cesare.

Per chi arriva dal lato dell'Università di Palermo è consigliato lasciare l'auto al parcheggio di via Basile da cui partono le navette, stessa cosa accade dal parcheggio di via degli Emiri.

I pullman: la grande affuenza di fedeli in arrivo da tutta la regione (e oltre) verrà incanalata nelle due zone del Forum e di via Basile.

articoli recenti