MANIFESTAZIONI

HomeMagazineCultura

Un festival di cinema, vino e birra: tra degustazioni e tributi torna "SorsiCorti"

L'omaggio a Fabrizio Frizzi con "Toy Story", spazio ai film del Festival del cinema di Venezia e i corti in gara: il festival "SorsiCorti" torna a Palermo dal 20 al 26 maggio

Balarm
La redazione
  • 15 maggio 2018

Una frame del film "Ovum"

Una settimana che coniuga la settima arte al piacere del vino con incontri, approfondimenti: da domenica 20 a sabato 26 maggio Palermo accoglie la nuova edizione di "SorsiCorti", il festival internazionale di cortometraggi diventato appuntamento fisso da ben dodici anni.

Organizzato dal Piccolo Teatro Patafisico di Palermo, il festival si inquadra all'interno degli eventi di "Palermo Capitale Italiana della Cultura" (se non sai ancora cos'è leggi l'articolo) e come ogni anno vuole coniugare la convivialità del buon vino alla visione dei cortometraggi: ogni proiezione sarà anticipata da una degustazione.

Per l'intera settimana si susseguono tanti film e corti (visualizza il programma completo) accompagnati da degustazioni di vini e birra artigianale offerti dalle cantine Planeta e dall’azienda Birra Palermo.

Filo conduttore di questa edizione è "Il cinema che non si vede", con proiezioni di cortometraggi inediti affiancati da quelle, molto attese, dei film delle precedenti edizioni del Festival del Cinema di Venezia mai proiettati nelle sale cinematografiche di Palermo.

Domenica 20 maggio il festival inaugura con un omaggio al presentatore e doppiatore Fabrizio Frizzi, recentemente scomparso: la proiezione del film di animazione "Toy Story". Lunedì 21 si entra invece nel clou del festival con "Spazio Laguna", dedicato ai succitati film del "Festival del cinema di Venezia", mentre dal 22 al 24 maggio verranno proiettati i corti in gara.

Si tratta di ventinove cortometraggi, provenienti da tutto il mondo, che saranno esaminati da una giuria tecnica composta da Massimiliano e Gianluca De Serio, Pier Francesco Li Donni e Javi Navarro, regista spagnolo già vincitore della scorsa edizione del festival.

A vincere saranno soltanto tre corti, premiati rispettivamente nelle categorie "Miglior Cortometraggio", "Miglior Regia" e "Miglior Corto Sperimentale".

La serata di premiazione è sabato 26 maggio alle 20.30 ai Candelai, con una serata che vede contestualmente inaugurarsi il "Sicilia Queer FilmFest".

Il festival è in programma nei seguenti luoghi e orari: domenica 20 alle ore 17.30 a Villa Filippina, lunedì 21 alle ore 21 al cinema Rouge et Noir, martedì 22, mercoledì 23 e giovedì 24 alle ore 21 a Villa Filippina e sabato 26 alle ore 20.30 a I Candelai.

I costo d'ingresso è di 6 euro (ingresso per una sera al cinema Rouge et Noir), 5 euro (ingresso per una sera Villa Filippina) 3 euro (ingresso alla festa di chiusura a I Candelai).

articoli recenti