ITINERARI E LUOGHI

HomeMagazineCulturaItinerari e luoghi

Cosa fare nel week end in Sicilia (giorno e notte): gli eventi tra visite, concerti e festival

Mostre, escursioni, concerti, spettacoli teatrali e tanto altro ancora. Anche questo fine settimana la Sicilia offre un calendario ricco di eventi: ecco quelli da non perdere

Balarm
La redazione
  • 23 giugno 2022

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori

L'allestimento del "Sicilia Jazz Festival" 2021

Arriva finalmente il week end e, nonostante le temperature bollenti che ci aspettano, le occasioni per non rimanere sul divano di casa rinfrescati dall'aria condizionata sono davvero tante.

Il calendario degli eventi in Sicilia è davvero ricco di appuntamenti da non perdere, a cominciare dal "Sicilia Jazz Festival" passando per le visite e le escursioni fuori città, le mostre e gli spettacoli teatrali.

Ecco una carrellata dei principali eventi nel week end, dal 24 al 26 giugno, in Sicilia.

FESTIVAL E RASSEGNE

Sempre a Palermo, da non perdere il consueto appuntamento (prolungato fino al 31 luglio) con la versione rimasterizzata in 4K del video mapping “Exstasis”, il grande spettacolo multimediale e immersivo proiettato sulle pareti e tra i marmi della chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, in piazza Bellini. Oltre a prorogare l'evento, è stato aggiunto anche un altro giorno di apertura al pubblico (il giovedì), negli stessi orari del week end, dalle 21.00 alle 22.30.



Spostandoci nel lato occidentale della Sicilia, a Marsala, è possibile vivere una domenica (26 giugno) all'insegna del buon vino con la prima edizione del "Florio Fest": un appuntamento dedicato alla scoperta del Marsala Florio e delle Cantine, con musica dal vivo, street food e Dj Set.

E sempre da domenica 26 giugno (e fino al 2 luglio), al Teatro Antico di Taormina va in scena il grande cinema per la 68esima edizione del Taormina Film Fest che apre con "Il Padrino" in versione restaurata alla presenza di Francis Ford Coppola.

VISITE ED ESCURSIONI

A Palermo proseguono le visite a Palazzo Steri (ogni giorno dalle 9.00 alle 20.00) alla scoperta della storia della città: un'occasione imperdibile per chi vorrà calarsi, seppure per poche ore, nel medioevo dei cortigiani e delle dame.

Rimanendo nel centro storico si può anche vedere Ballarò dall'alto salendo sul campanile della chiesa del Carmine Maggiore che apre alle visite solo il venerdì, sabato e domenica.

Spazio poi ai tour alla scoperta di Casa Florio, le visite guidate a Villa Tasca, alle Catacomba di Porta d'Ossuna e quelle di Villagrazia di Carini. E ancora escursioni e pedalate in giro per la Sicilia che potete consultare nella sezione "Visite ed escursioni" del nostro calendario.

Spostandoci verso il lato orientale della Sicilia, a Motta d'Affermo, in provincia di Messina, torna domenica 26 giugno l'ultimo appuntamento con il "Rito della Luce" alla Piramide 38° Parallelo, quest'anno dedicato al tema della pace.

Chi ha pensato di fare un salto nel Trapanese, dal 24 al 26 giugno, tornano le visite guidate a Segesta - "Dagli Elimi al Medioevo": un tour immersivo nell'intero sito della durata di oltre due ore (più i diversi spostamenti). Ideale non solo per i visitatori singoli ma anche per le famiglie.

E rimanendo in zona, anche questo weekend, a Marsala, si può visitare la Casa delle Farfalle uno strumento didattico, semplice e divertente insieme. Uno spettacolo unico da ammirare nel complesso monumentale di Palazzo Grignani.

MUSICA E DANZA

Eventi e concerti tornano a far brillare la storica terrazza di Palazzo Fatta, lo splendido edificio che si affaccia su Piazza Marina a Palermo, grazie al cartellone estivo del "Tatum Art Summer Jazz", la rassegna ideata e realizzata dal direttore artistico, Toti Cannistraro che, dal 18 giugno al 6 agosto, porta il meglio della musica jazz in città.

Ancora jazz con la seconda edizione del "Sicilia Jazz Festival", il grande evento che dal 24 giugno al 5 luglio porta a Palermo più di 100 concerti in 4 luoghi differenti del centro storico, e i big al Teatro di Verdura.

Sabato 25 giugno, alle 21.30, l'appuntamento è con il concerto di Sarah Jane Morris, che sale sul palco del Teatro di Verdura insieme all'Orchestra Jazz Siciliana diretta da Gabriele Comeglio.

Domenica 26 giugno, stessa location e stesso orario, è invece la volta di Raphael Gualazzi che propone, in esclusiva per il Sicilia Jazz Festival, una rilettura dei suoi brani più famosi arrangiati per big band.

TEATRO E CABARET

Non mancano poi gli spettacoli per gli appassionati del teatro e del cabaret.

Al Cineteatro Colosseum di Palermo doppio appuntamento. Sabato 25 giugno, alle 21.15, si ride con il nuovo spettacolo di Marco Li Vigni, "Cocci di Camula"; mentre domenica 26 giugno torna a grande richiesta "Vicini di casa", la nuova commedia di Orazio Bottiglieri, con la partecipazione di Elena Sparacino ed Eleonora Randazzo,

Ancora al Teatro Greco di Siracusa prosegue l'esordio del regista canadese Robert Carsen, alla regia dell'Edipo re di Sofocle nella nuova traduzione di Francesco Morosi.

MOSTRE

Il Mac di Gibellina ospita "Frida Kahlo, ritratto di una vita" (visitabile dall'8 giugno al 30 settembre, dal martedì alla domenica, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16.00 alle 20.00). Una mostra realizzata con 150 fotografie originali che racconta la vita, l’arte, le amicizie, gli amori e le vicende storiche di Frida Kahlo, una delle più importanti artiste dell’arte del '900.

A Palermo è in atto una "invasione" di animali negli spazi verdi, per la gioia e lo stupore dei bimbi che vedranno a Villa Trabia e a Villa Malfitano Whitaker maxi sculture di chiocciole, conigli, gatti, rondini, elefanti, tartarughe e pinguini.

A Palazzo Bonocore rivive il grande mito di Ulisse grazie alla mostra, ospitata per la prima volta a Palermo, dal titolo "Odissea Museum - I Segreti di Ulisse tra Magna Graecia e Trinacria", che rimane visitabile fino al 30 giugno.

Da Palazzo Reale di Palermo arriva poi l’urlo di denuncia per i diritti delle donne afghane. Contro la libertà negata. Ingabbiate, invisibili. "For Freedom" è il racconto fotografico di un dramma in pieno svolgimento, un nuovo progetto autoriale che racchiude 49 immagini firmate Steve McCurry.

E sempre a Palazzo Reale è visitabile la mostra .ЯƎ, allestita nelle Sale Duca di Montalto, che aspira a porre Palermo come capitale dell’arte contemporanea, proprio nel periodo chiave di una rinascita collettiva.

Proseguono poi le visite a Palazzo Chiaramonte Steri che ogni giorno, dalle 9.00 alle 20.00, apre le sue porte per ammirare la Vucciria di Guttuso, le carceri e il soffitto ligneo.

Anche questo week end,nel capoluogo siciliano, si può ammirare “Reflect” dell'artista italo-tedesca Epvs. A cura di Floriana Spanò, si tratta di una grande installazione immersiva site specific che rimane visitabile fino a giovedì 7 luglio nel nuovo spazio culturale "Pad", che sorge all'interno di Palazzo Torremuzza, nel cuore della Kalsa.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE