CULTURA

HomeMagazineCultura

Teatro, musica, cabaret, visite guidate: cosa fare questo week end a Palermo e in Sicilia

Dal 6 all'8 agosto (e anche un po' più in là), c'è davvero l'imbarazzo della scelta tra gli spettacoli in programma in giro per la Sicilia. Ecco quelli da non perdere

Balarm
La redazione
  • 5 agosto 2021

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori

Fiorella Mannoia, Sergio Rubini e Max Gazzè

C'è davvero l'imbarazzo della scelta tra gli eventi in programma per il week end in città e non solo, dal 6 all'8 agosto (e un po' oltre)

Come ogni settimana Balarm mette in ordine per voi gli appuntamenti principali del calendario degli eventi, ricco di musica, teatro, mostre, visite guidate.

TEATRO
Al Teatro Greco di Siracusa tornano le rappresentazioni classiche con tre produzioni inedite che mirano a rinnovare il dramma classico attraverso lo sguardo di grandi artisti contemporanei.

Fino 21 agosto (solo i giorni dispari) torna Antonio Calenda, uno dei maestri della regia italiana, per la direzione della commedia Le Nuvole di Aristofane.

Fino al 20 agosto, e solo i giorni pari, vanno in scena le repliche di "Le Baccanti" di Euripide, dell'esordiente regista catalano Carlus Padrissa (il cui debutto è stato il 4 luglio), tra i fondatori della Fura dels Baus.

Un altro grande appuntamento è quello in programma al Teatro antico di Segesta. Torna infatti il Festival delle Dionisiache.



Il programma di venerdì 6 agosto, per la prima volta nella storia del Festival, vede due appuntamenti serali. Alle 19.15 è di scena l’Anfitrione di Plauto, traduzione, adattamento e regia di Livio Galassi, con Debora Caprioglio e Franco Oppini (replica il 7 agosto). A seguire, dalle ore 22.00, il Maestro Alexander Romanovsky eseguirà al pianoforte un programma con musiche di Chopin e Rachmaninov. Questo evento è a cura dell’Ente Luglio Musicale Trapanese.

L'8 agosto, alle luci dell’alba, va in scena Vizi Capitali (festino in tempo di peste), prima nazionale di Gaetano Aronica, che lo interpreta e ne cura la regia insieme a Giovanni Volpe, liberamente ispirato alle opere di Aleksandr Puskin e Apuleio di Madaura.

Lo stesso giorno, dopo la replica serale di Fedra, alla Collina del nuovo Antiquarium, per il “Progetto Segesta” è previsto l’incontro “Fedra a Roma”, con Maurizio Bettini dell’Università di Siena.

Lunedì 9 agosto, è di scena Agamennone e Coefore, da Eschilo a Pasolini, regia di Cinzia Maccagnano.

Martedì 10, invece, alle ore 20.30, per la quinta edizione de E Lucevan le stelle, l’Orchestra Sinfonica Toscanini, diretta dal Maestro Alberto Maniaci, esegue la Cavalleria Rusticana, in forma di concerto.

A Palermo, invece, sono due gli spettacoli da non perdere messi in scena dal Teatro Massimo. Sabato 7 agosto alle 21.15 una prima assoluta al Verdura di Palermo ci sarò il concerto di Francesco Cafiso con la Massimo Youth Orchestra.

L'esecuzione della suite sinfonica Irene of Boston vede la Massimo Youth Orchestra, diretta da Valter Sivilotti, affiancare il sassofonista Francesco Cafiso, autore delle musiche e degli arrangiamenti insieme a Mauro Schiavone.

Il 10 agosto alle 21.15 si chiude la stagione estiva che la Fondazione Teatro Massimo ha portato al Teatro di Verdura con il concerto delle formazioni giovanili del Teatro con un programma che spazia dalla Sinfonia dei giocattoli (Kindersinfonie) di Mozart padre, all’Ave verum corpus di Mozart figlio, alle colonne sonore dei film amati dai più giovani, dai classici Disney ad Harry Potter a Game of Thrones.

Il 5, 6 e 7 agosto continua il programma "speciale" delle Orestiadi di Gibellina 202. In scena “La Nuova Commedia” ovvero un percorso artistico inedito ispirato all’opera di Dante grazie a tre grandi artisti del nostro tempo.

Mercoledì 5, Virgilio Sieni con PARADISE NOW#GIBELLINA, un viaggio performativo che si conclude nello spazio senza tempo della felicità; il 6 agosto Sergio Rubini con La Vita Nuova, la prima opera di attribuzione certa di Dante Alighieri, che l’artista rilegge, racconta, reinterpreta; per chiudere con Vinicio Capossela e la sua Bestiale Comedìa, un viaggio tra parola e musica nell’opera dantesca, per ricordare e festeggiare Dante Alighieri al Cretto di Burri.

TEATRO & CABARET

Mercoledì 11 agosto a Villa Filippina tornano I Sansoni, nome d’arte di Fabrizio e Federico Sansone, con il nuovo show comico "I Sansoni (ma non troppo).

ITINERARI E VISITE
All'Orto Botanico di Palermo, fino al 31 agosto (dal martedì alla domenica), vi aspetta ancora "Anima Mundi", il meraviglioso video mapping notturno e immersivo che porta gli spettatori nel mondo magico della natura.

E ancora, torna RestART, il festival notturno di Palermo che apre nei giorni di venerdì e sabato le porte di musei, palazzi storici e chiese della città.

Tra gli appuntamenti spiccano quello di venerdì 6 agosto alle 21: all’Archivio storico comunale (Via Maqueda, 157), Gaetano Basile, giornalista, scrittore, studioso e narratore della storia, della gastronomia e delle tradizioni popolari siciliane, nell’ambito della rassegna “Palermo, in secola secolarum” racconterà, quattro secoli di storia della città attraversandone l'evoluzione dell'architettura, dei sistemi di potere, degli usi, dei costumi e della cucina.

Il 7 agosto invece ultimo incontro dedicato a “I mestieri dell’arte” sulle terrazze di Palazzo Abatellis, alle 21. Francesco De Grandi, affermato pittore della scuola palermitana, dialogherà con il giornalista Sergio Troisi sull'arte pittorica.

Restano poi aperti per le visite in notturna gli altri siti culturali, tra cui: la chiesa e la cupola di Santa Caterina, la cappella del Raffaello allo Spasimo, l’Archivio storico comunale, Palazzo Abatellis, Palazzo Mirto, la Cuba, la Necropoli punica, Villa Zito, la Loggia dell’Incoronazione, Palazzo Branciforte, Teatro Massimo, Oratorio dei Bianchi, la Palazzina Cinese e tanto altro.

I più mattinieri e per chi ha voglia di una giornata fuori città ecco invece che tornano le famose albe alla Valle dei Templi di Agrigento, il progetto costruito dal Parco archeologico in collaborazione con CoopCulture. Il prossimo appuntamento è il 7 e l'8 agosto con le repliche dello spettacolo dell'Iliade sotto il Tempio della Concordia.

MUSICA
Il 9 agosto Villa Filippina a Palermo si accende sulle note di Renzo Arbore, alle 21 l'elogio dell'Orchestra Made in Sud, due ore di grande spettacolo e divertimento, che accompagnano il pubblico in un viaggio di storie e di canzoni, di aneddoti e racconti

Martedì 10 agosto, al Chiostro della Galleria D'Arte Moderna viene inaugurata la rassegna "Palermo Classica Jazz Section" diretta da Toti Cannistraro. Si comincia con uno dei grandi miti del contrabbasso di sempre Eddie Gomez, supportato da due fuoriclasse siciliani come Salvatore Bonafede e Marcello Pellitteri.

La rassegna del Museo archeologico "Antonino Salinas" di Palermo prosegue accogliendo i visitatori fino a tarda notte tra musica, degustazioni e visite guidate nella magica atmosfera della sera.

Venerdì 6 agosto con dj Bash e "Backathome". Un set dedicato alla musica degli utlimi 30 anni, quella che più ha influenzato le nostre vite. Una selezione variegata che non seguirà uno schema temporale ma un percorso musicale fatto di novità e pietre miliari, che si alterneranno in modo inaspettato passando dall'hip hop al reggae, dal pop rock al big beat, dal rock alla dance.

Sabato 7 appuntamento con il Jazz manouche ensemble, composto da Rares Morarescu al violino, Gabriele Lomonte alla chitarra e Mattia Franchina al contrabbasso. I musicisti del trio fanno parte dell'Associazione Culturale "Sulle Orme di Django" ed omaggeranno la cultura del Gipsy Jazz e l’eredità musicale di Django Reinhardt.

Alle ore 21.00 e alle ore 22.00 è possibile partecipare ad una speciale visita guidata serale ai capolavori del Museo e, in via straordinaria, alla famosa "testa di Barbablù".

Tornano anche gli appuntamenti della rassegna "Stelle a Sanlorenzo", il palco di Sanlorenzo Mercato che dà spazio alla musica live a Palermo. Il 5 agosto la serata è dedicata ai Queen con un tributo alla storico gruppo dei Good Company. Il 6 agosto, l'appuntamento è con il Cirrone band live show. A concludere la rassegna è l'8 agosto un evento live con Palermo in Jazz.

CONCERTI E FESTIVAL
La grande musica sbarca in Sicilia con le tre tappe del concerto di Max Gazzè: il 5 agosto a Linguaglossa, il 6 agosto a Mazara del Vallo e il 7 agosto a Messina.

Quattro invece le tappe per il tour estivo "Padroni di Niente" di Fiorella Mannoia: il 7 agosto a Linguaglossa, l' 8 agostoa Messina, il 10 a Castellammare del Golfo e l'11 agostoa Enna

MOSTRE
Il week end è anche l'occasione per godere di esposizioni e mostre particolari.

È il caso della mostra di Max Ferrigno dal titolo CamGirl che raffigura cosplayer super sexy e ammiccanti Pin-up. La mostra è visitabile dal lunedì al sabato, dalle 19.30 alle 22.00, all’interno del MEC Museum, lo spazio (in corso Vittorio Emanuele 452) che omaggia il mondo Apple.

Da non perdere anche la videoarte di Bill Viola che porta a Palermo la sua "Purification", esposta a Palazzo Reale. La mostra rimane aperta tutti i giorni, dal 10 luglio al 28 febbraio 2022, dopo quasi un anno di lavoro preparatorio.

ESCURSIONI
Per chi ama la montagna e la natura, ma anche le avventura e lo sport, non c'è niente di meglio che raggiungere il Parco delle Madonie.

Qui è possibile improvvisarsi atleti saltando da un albero all'altro attraverso i percorsi acrobatici (anche per bambini), si può dormire nelle Case sull'Albero, dentro le tende sospese o per chi ama le comodità sperimentare il campeggio di lusso "Glamping".

Un altro posto in cui non ci si annoia mai si trova a Erice dove vi aspettano ponti sospesi, carrucole, gare di tiro con l'arco e tanto altro. Parliamo del Parco Avventura Erice, uno dei più grandi della provincia trapanese e luogo ideale per famiglie, giovani coppie, gruppi scolastici ma anche per i turisti che cercano emozioni e adrenalina.

CINEMA E TEMPO LIBERO
Per chi ama i giochi di ruolo e di fuga, può prenotare il proprio turno nella nuova stanza ispirata alla saga di Harry Potter realizzata da eXcape Palermo.

L'escape room più grande della città che nella sua sede di via d'Amelio ha creato la nuova ambientazione chiamata "Storie di magia", in cui è possibile vivere un'avventura di fuga dal vivo tra le mura della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts.

Infine, torna a Palermo il cinema sotto le stelle. Alla Cala di Palermo l'organizzazione di Terzo Millennio di Andrea Peria, proietta una serie di titoli che si alterneranno ogni giorno alle ore 21.00.

EVENTI SPECIALI
Allunghiamo infine lo sguardo alla prima settimana di agosto per segnalare altri due eventi speciali.

Torna la "Sagra della Spiga" di Gangi il 5,6,7 e 8 agosto. Una manifestazione che ha alle spalle ormai 57 edizioni e che, viaggiando fra storia e mito, racconta in modo unico la cultura contadina di Gangi, ed in particolare, il ciclo legato alla produzione del grano.

La notte di San Lorenzo - 10 agosto - è invece la grande notte di Calici di Stelle, che quest'anno si tiene nelle tenute di Donnafugata ad Acate, offrendo un evento esclusivo che rende omaggio a Carla Fracci.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE